RECENT POSTS: 

SEARCH BY TAGS: 

Poke… ma buone!




Ultimamente li stanno proponendo molti ristoranti: di diversi tipi, colori e nazionalità. Quelli che preferisco sono i poke hawaiani e le bowl Filippine perché utilizzano ingredienti molto freschi, ottimi in estate.

Il poke sembra una delle nostre insalate di riso, il principio è un po’ lo stesso ed è facilissimo da fare.

Per le quantità regolatevi un po’ voi a seconda delle persone che volete sfamare! Io per due persone (che mangiano abbastanza…) ho usato circa queste quantità:

300 gr di riso basmati e venere, che ho cotto in pentole separate perché hanno tempi di cottura diversi. Solitamente i minuti sono scritti sulla confezione, circa 15 per il basmati e 40 per il venere. Poi ho raffreddato e mescolato entrambi in una ciotola e messo per un’oretta in frigo.

4 cucchiai di maionese a cui ho aggiunto un cucchiaino di wasabi, anche questo subito sistemata in frigorifero.

200 gr di tartare di salmone e 50 gr di tartare di tonno.

Ho tagliato circa 8 pomodorini (pachino o datterini) per ogni persona, li ho conditi con poco olio, pepe e erba cipollina; tritato grossolanamente mezza cipolla rossa mescolata con del buon aceto balsamico.

Per ultimo ho tagliato un piccolo mango abbastanza maturo e un avocado a quadrettoni, altrimenti se rimane troppo tempo esposto all’aria rischia di assumere un colore marroncino. Per evitare un disastro quindi si può usare qualche goccia di limone, lime o olio e coprire subito con della pellicola trasparente.

Questi sono i risultati. Due poke simili alla vista ma allo stesso tempo diversi. La bellezza di questo piatto è che ci si può sbizzarrire con gli ingredienti e ognuno può scegliere la combinazione che preferisce.

In questo caso una era: tonno, cipolla, pomodorini, avocado, maionese e salmone.

L’altro: salmone, maionese, pomodorini, cipolla, mango e avocado.

Faville: non c’è bisogno di aggiungere sale se avete salato prima l’acqua del riso. In più io ho aggiunto un po’ di salsa di soia, semi di papavero e erba cipollina.

C’è a chi piace mangiare le varie cose separate, io invece mescolo tutto in modo che ogni chicco di riso prenda il sapore del resto degli ingredienti.

Buon appetito!















































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































  • b-facebook
  • Instagram