RECENT POSTS: 

SEARCH BY TAGS: 

Ibiza

Ibiza non è solo discoteche e locali costosi super glamour… è anche un isola stupenda, con spiagge di tutti i tipi e mare cristallino, cibo ottimo e gente accogliente.

Non ci sono moltissime foto, quindi sarò brevissima ma ci sono i link a tutti i ristoranti.

SA SONCA: Cena spaziale e personale super per questo ristorante vicino a Sant’Antonio! Conviene prenotare telefonicamente e se non sapete lo spagnolo non vi preoccupate: loro praticamente parlano tutte le lingue!

Pane con aioli molto strong ma non si riesce a smettere. Tartare di salmone con mela e crocchette di anatra. Grigliata mista di pesce con rombi, calamari, cozze, gamberoni, scorfano, coda di rospo… gigante e buonissima. Risotto con baccalà spinacine e calamari. Dolce di albicocca e vino della casa: 88€. Noi siamo tornati 2 volte in una settimana!

Menzione speciale per Andres, uno dei camerieri e credo anche proprietario del locale. Ci ha fatto sentire subito a nostro agio e ci ha coccolati per tutte le sere! 💕

CAFÈ VISTA ALEGRE dopo il mercatino hippy, a pranzo, non avevamo voglia di mare quindi, tanto per cambiare, siamo andati a mangiarci qualcosa sul terrazzino di questo cafè molto carino a Sant Joan a nord di Ibiza. Crocchette di jamon serrano, pollo e maialino iberico con coulis di albicocche e salsa aioli come se piovesse naturalmente!

MAMA POMELA Ristorante nel centro di Ibiza. In un vicolo molto divertente con tavolini sulla strada. Pan e aioli, patatas bravas, paella mista per due, caffè, due birre e acqua: 60€. Sicuramente la paella più buona mangiata in tutti questi giorni di Spagna. Con annesso spettacolo di drag queen dei localini di fronte. Noi ci siamo stati in giugno senza prenotare aspettando 5 minuti per avere un tavolo, in altri periodi vi consiglio di prenotare.

DESTINO a San Josep de sa Talaja: un localino carino più o meno di fronte alla chiesa. Qui fanno solo tapas in piatti piccoli, medi o grandi. Si passa dalle patate gratinate al pollo o l’agnello stufati tipo tajin. Ci sono molte verdure tipiche spagnole e non solo. È un angolo carino del paese dove si può pranzare con qualche piatto preparato in giornata. Noi abbiamo preso due acque, due caffè, agnello stufato, patate gratinate, un peperone ripieno di baccalà, insalatina di alghe wakame e zucchine con un condimento di aglio e olio.(preparatevi l’aglio non manca quasi mai). Conto 40€ in tutto.

Noi abbiamo soggiornato in un AirB&B proprio a San Josep, è una cittadina piccola ma c’è tutto ed è in una posizione strategica per muoversi in tutta l’isola.

  • b-facebook
  • Instagram